6 ITALIANI SU 10 VORREBBERO ELIMINARE DEFINITIVAMENTE UN TATUAGGIO.

Gli amanti dei tatuaggi si tatuano per le ragioni più disparate.

La pelle viene considerata come un libro bianco o come una tela su cui comunicare al mondo la propria identità.

Ma quali sono esattamente le funzioni di un tatuaggio?

  • Esorcizzare. In passato in particolar modo aveva la funzione di esorcizzare una paura.
  • Psicoterapeutica. Il tatuaggio può avere un scopo curativo. Si ha la convinzione che agendo sul proprio corpo si modifichi anche la mente.
  • Comunicativa. Espressione di relazioni affettive durature.
  • Estetica. Il tatuaggio molto spesso è utilizzato per abbellire il corpo.
  • Sociale. Un simbolo che rappresenta l’appartenenza ad un gruppo.

Non importa la funzione per la quale decidi di tatuarti l’importante è pensarci bene.

Oggi sono sempre più gli italiani tatuati. Se un tempo il tatuaggio era un gesto di ribellione, oggi la situazione è quasi invertita. I non tatuati iniziano a essere gli esseri “sfigati” dalla pelle bianca.

Tuttavia con l’aumento dei tatuaggi è aumentata anche la richiesta di rimozione degli stessi.

In Italia 6 italiani su 10 desiderano eliminare definitivamente un tatuaggio.

Sembra infatti che il 30% dei 7 milioni di tatuati italiani alla fine modifichi o cancelli i propri tatuaggi. Ma sono ben il doppio coloro che vorrebbero farlo.

Perché cancellarli? Le ragioni sono moltissime.

Secondo le statistiche le persone si pentono per diverse ragioni quali:

  • Tatuaggio di un ex fidanzato/a
  • Errori commessi dal tatuatore
  • Tatuaggi fatti con amici che non si frequentano più
  • Tattoo tribali (passati di moda)
  • Tatuaggi troppo colorati
  • Ideogrammi orientali di cui non si conosce il significato

Tuttavia questa grande domanda non è ancora stata soddisfatta in modo totale.

Infatti tecniche come il laser o la dermoabrasione – che talvolta possono risultare invasive ed estremamente dolorose– in molti casi non sono state in grado di soddisfare al 100% i pazienti.

Senza contare che si tratta di interventi spesso molto cari

Ma d’altro canto bisogna fare dei sacrifici per sentirsi belli e a proprio agio.

E se ci fosse un metodo su base cosmetica più efficace e meno costoso in grado di rimuovere qualsiasi tatuaggio?

La risposta è SI.

Come avrai già intuito, il mondo dell’estetica apre le porte ad un metodo su base 100% cosmetica e non medicale in grado di rimuovere qualsiasi tipo di tatuaggio in modo efficace e sicuro.

Finalmente anche gli estetisti potranno finalmente accedere ai vantaggi economici che offre questo settore.

Inkmet è la grande notizia per tanti centri estetici che avranno l’opportunità di ampliare il proprio business ed entrare in un campo in forte espansione.

Immagino ti starai chiedendo nella pratica dove sono i vantaggi di questo metodo.

Eccoti accontentato! Di seguito puoi trovare i vantaggi che apporterà questo metodo ai centri estetici:

  • È un metodo su base cosmetica che può quindi essere eseguito anche dagli estetisti.
  • I risultati sono ottimi, per rimuovere un tatuaggio di piccole/medie dimensioni ci vogliono dalle 3 alle 5 sedute.
  • È un metodo SEMPLICE e allo stesso tempo molto PRECISO.
  • Rispetto alle altre metodologie mediche, questa tecnica offre migliori risultati ad un prezzo vantaggioso sia per i clienti finali che per gli utilizzatori.
  • È un prodotto cosmetico che gode di grande FLESSIBILITÀ. Può essere applicato su qualunque parte del corpo con eccezione del viso.

I vantaggi come puoi vedere sono di grande valore per una pratica estetica.

Immagina come potrebbe cambiare radicalmente (in MEGLIO) il business del tuo centro estetico/tattoo…

Vuoi saperne di più?

2018-10-13T12:42:30+00:00agosto 6th, 2018|News|